- CHIEDILO AL NOTAIO NEL COMUNE DI SCANZOROSCIATE DAL 7 FEBBRAIO 2020 IN MUNICIPIO.

 A partire da Venerdì prossimo, 7 febbraio, e per tutti i primi venerdì dei mesi successivi (con esclusione dei mesi di Luglio, Agosto e Dicembre) sarà attivo dalle ore 9 alle 12 un servizio, tenuto dal Notaio Paolo Coppola Bottazzi, di consulenza gratuita presso il Municipio di Scanzorosciate.

Ecco il testo del comunicato stampa, rilasciato dal Consiglio Notarile di Bergamo e dal Comune di Scanzorosciate.

Per la prima volta il Comune di Scanzorosciate offre ai suoi cittadini un servizio di consulenza notarile gratuita. Con “Chiedilo al Notaio”, da venerdì 7 febbraio e per tutti i primi venerdì dei mesi successivi, i cittadini che lo desiderano possono usufruire, senza appuntamento, di un colloquio con il notaio, che dalle ore 9 alle ore 12, sarà in Comune a Scanzorosciate (Sala Giunta – 2° piano del municipio) per rispondere a dubbi e domande in materia civile, societaria, successoria e testamentaria.

“Ringrazio il Sindaco Davide Casati – dichiara Maurizio Luraghi, Presidente del Consiglio Notarile di Bergamo – per aver reso possibile anche presso il Comune di Scanzorosciate l’iniziativa “Chiedilo al Notaio”, che punta a creare per i cittadini un luogo di ascolto e di orientamento su scelte importanti della propria vita economica e professionale che prevendono l’intervento del notaio, come l’acquisto di una casa per le giovani coppie, o le disposizioni sui propri beni per gli anziani”.

La consulenza notarile è a cura di Paolo Coppola Bottazzi, notaio assegnato presso il Comune di Scanzorosciate.

"La facilità di accesso al servizio, unita alla sua gratuità e alla prossimità, vanno a vantaggio soprattutto dei cittadini anziani e più fragili – spiega Davide Casati Sindaco di Scanzorosciate –, cosicché tutti possano avvalersi della consulenza e dell'affidabilità di un professionista per chiarire dubbi o fare domande. Al Consiglio Notarile di Bergamo e al notaio Coppola Bottazzi va il nostro ringraziamento per averci offerto disponibilità e collaborazione".

[torna all'elenco notizie]